Scientificamente provato, personalizzato e semplice: con alimenti adeguati al singolo organismo, riequilibra il metabolismo. Un metabolismo equilibrato determina un miglioramento della qualità di vita e una riduzione del peso corporeo.

metabolic balance® è un programma alimentare sviluppato da medici e nutrizionisti ed è basato sui valori ematici.

 

metabolic balance® studia la chimica alimentare più adatta alla chimica dell'organismo del paziente al fine di modificarne l'equilibrio metabolico esistente. Il programma fa riferimento esclusivamente alla personale condizione fisica, al paziente ed ai suoi dati.

 

metabolic balance® è un programma alimentare metabolico globale. Parte dal presupposto che ogni corpo sia in grado  di produrre da sé, e in misura sufficiente, gli ormoni necessari al proprio metabolismo. In base ai dati personali ed alle analisi ematiche del paziente viene redatto un piano alimentare individuale, che serve a riportare il metabolismo alla condizione naturale di equilibrio.

 

Grazie a questo metodo è possibile modificare le proprie abitudini alimentari in modo sano, equilibrato e duraturo; sarà quindi possibile raggiungere il peso corporeo desiderato ed ottenere effetti benefici sullo stato di salute.

Durante tutto il percorso, il paziente sarà costantemente seguito dal consulente metabolic balance® di riferimento. Nel corso della prima visita, effettuata gratuitamente, il consulente fornisce al paziente tutte le informazioni relative al metodo metabolic balance®, pianifica le analisi del sangue e definisce, compatibilmente con le esigenze del paziente, il momento più opportuno per iniziare il percorso.

 

Sempre nel corso della prima visita, il consulente raccoglie tutte le informazioni che, assieme ai valori ematici, concorreranno alla formazione del piano alimentare. 

e le eventuali esclusioni di alimenti o gruppi a causa di allergie o per scelta (ad esempio vegetariano).

Nel corso del programma il consulente supporterà psicologicamente il paziente e lo indirizzerà nelle scelte alimentari, sino al raggiungimento del fine ultimo del programma che si realizza con una nuova consapevolezza, da parte del paziente, delle sue reali necessità alimentari.

 

Con metabolic balance® gli alimenti non vengono scelti in base alle calorie o al contenuto di grassi, proteine e carboidrati. Il principale criterio per la scelta è l’effetto dell’alimento sull'equilibrio ormonale del paziente. In tale modo si stimola il metabolismo sano e si promuove la giusta secrezione di insulina. Un elevato livello di insulina, oltre a numerosi altri disturbi, determina una eccessiva sensazione di appetito.

 

Grazie a nuove e semplici regole per la preparazione e l’assunzione degli alimenti, è possibile raggiungere gradualmente e mantenere nel tempo il peso forma e rafforzare l'intero equilibrio ormonale.

 

Diversi studi clinici hanno dimostrato gli effetti positivi del metodo metabolic balance® su numerose patologie quali ad esempio: sindrome metabolica, osteoporosi, disturbi digestivi, dolori reumatici, emicrania, allergie, disturbi della menopausa e disturbi del sonno. Adottare durevolmente un’alimentazione personalizzata, sana ed equilibrata, in combinazione con un’adeguata attività fisica, aiuta inoltre a prevenire le cosiddette "malattie del benessere". Ristabilendo il naturale equilibrio nutrizionale verrà ristabilito anche il peso corporeo ideale e l'equilibrio fisico naturale. Al contempo metabolic balance® promuove la capacità di rendimento e di concentrazione e migliora l'intero livello energetico. Migliorerà la qualità del sonno, le forze fisiche e psichiche aumenteranno, si avvertirà una maggior vitalità. Tutto ciò è possibile perché metabolic balance® riduce il grasso corporeo, ma risparmia il tessuto muscolare e connettivo: quindi la pelle rimane liscia e tonica.

Il programma si divide in 4 fasi

 

 
 
La prima fase, denominata “di preparazione” è della durata di due giorni. La prima fase serve a preparare l'organismo al cambiamento di regime alimentare; nel corso dei due giorni di preparazione è necessario procedere con la depurazione dell'intestino. Tale trattamento è fondamentale per impedire il manifestarsi di una eccessiva sensazione di appetito nel corso della seconda fase del programma. Nel corso dei primi due giorni, è necessario consumare unicamente cibi leggeri, in modo che l'organismo si possa abituare al nuovo regime alimentare; il paziente riceverà indicazioni circa i cibi che possono essere consumati nel corso di tale fase.

 

 

La seconda fase, della durata minima di 14 giorni, prevede una dieta da seguire in modo rigoroso.
Per tale ragione è fondamentale scegliere il momento adatto per iniziare il percorso. Il consulente sarà di supporto in tale pianificazione.
Per il cambiamento del metabolismo, la seconda fase del percorso è particolarmente importante. Nel corso di questo periodo è fondamentale rispettare tutte le indicazioni del piano alimentare. 
Solo in questo modo sarà possibile fornire all’organismo soltanto le sostanze di cui ha realmente bisogno. Così facendo si avvia il processo di riequilibrio del metabolismo, che rappresenta l’aspetto più importante di tutto il programma alimentare. Il rilascio di insulina verrà portato a livelli normali e ciò avrà conseguenze positive su numerosi altri processi dell’organismo, procurando un diffuso senso di benessere e la riduzione del peso corporeo. Nel corso della seconda fase sono introdotte le otto regole caratteristiche del percorso. Terminate le prime due settimane, si potrà constatare un significativo aumento dell’energia che si tradurrà nel desiderio di svolgere attività fisica, assecondando tale impulso si instaurerà un circolo virtuoso che si tradurrà in una ulteriore accelerazione del metabolismo. Nel caso la seconda fase dovesse durare più di due settimane il consulente sarà di supporto nella pianificazione dell’inserimento graduale dell’attività fisica.

 

 

Dopo un significativo miglioramento dello stato di salute è previsto il passaggio alla terza fase. In accordo con il consulente si pianificano inserimenti di ulteriori alimenti non previsti nell'iniziale elenco personalizzato, continuando a rispettare le otto regole fondamentali al fine di mantenere comunque il metabolismo in equilibrio.

Nel corso della terza fase, il piano alimentare diverrà progressivamente meno rigido sino alla quarta ed ultima fase che si concluderà con il raggiungimento del regime alimentare di mantenimento. Con il tempo, la consapevolezza delle necessità dell'organismo, permetterà al paziente di alimentarsi correttamente in maniera autonoma.

 
L’obiettivo della fase quattro è quello di mantenere in modo duraturo i risultati raggiunti evitando di ritornare alle vecchie abitudini alimentari dopo averle cambiate con successo grazie i principi di metabolic balance®. metabolic balance® non è una dieta ma uno stile di vita.
In questa fase è fondamentale continuare a scegliere con criterio gli alimenti di cui nutrirsi. Si sarà maturata una nuova consapevolezza delle reali necessità dell’organismo e anche i sensi del gusto e dell’olfatto si raffineranno e sensibilizzeranno.
Con le otto regole fondamentali del programma sarà facile mantenere, in modo duraturo, il nuovo peso corporeo e lo stato di benessere raggiunto.

I parametri biometrici - BMI e WHtR

 

I principali parametri biometrici utilizzati come indicatori dello stato di peso forma sono il BMI (Body Mass Index) e il WHtR (Waist to Height Ratio).

Il BMI è il rapporto tra il peso e il quadrato dell'altezza di un individuo. È importante precisare che il BMI, non prendendo in cosiderazione tutta una serie di fattori come l'età, il sesso, le caratteristiche morfologiche di base quali larghezza delle spalle, larghezza ossea del bacino, circonferenza cranica, rapporto tra lunghezza delle gambe e lunghezza del tronco, nonchè la percentuale di massa grassa e massa magra del soggetto, è un parametro che deve essere considerato come puro indicatore e non può essere preso ad assoluto riferimento.

Il WHtR è il rapporto tra il girovita e l'altezza. Rispetto al BMI, il WHtR prende in considerazione parametri quali l'età e genere del soggetto e per tale motivo risulta maggiormente attendibile pur rimanendo un paramentro e come tale non utilizzabile come unico riferimento.

 

 

Dicono di noi - metabolic balance® nel mondo

 

metabolic balance® è una azienda nata in Germania nel 2002, presente in Italia dal 2006 e, ad oggi, presente in oltre 20 paesi nel mondo. Attualmente oltre 3000 medici utilizzano il metodo metabolic balance®.

 

Nel corso degli anni, studi scientifici internazionali hanno più volte dimostrato gli effetti benefici del metodo metabolic balance®. Di particolare rilevanza risulta essere lo studio effettuato dal Journal of Nutrition and Metabolism.

 

The metabolic balance® study.pdf
Documento Adobe Acrobat [1.3 MB]

 

 

Anche in Italia il metodo metabolic balance® ha suscitato l'interesse di medici e nutrizionisti, riteniamo di particolare interesse quanto scritto dal dott. Gaetano Sabetta primario del Reparto di Patologie Metaboliche dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma (Ospedale individuato dalla Regione Lazio quale centro di riferimento regionale per le malattie metaboliche ereditarie nonchè consulente del Ministero della Sanità per la programmazione sanitaria e la ricerca).

 

Relazione Dr. Sabetta.pdf
Documento Adobe Acrobat [469.7 KB]

 

 

Gli effetti del metodo metabolic balance® non si limitano a fornire benefici con riferimento a eventuali preesistenti patologie ma si manifestano anche in un generale aumento delle energie vitali; tutto ciò ha suscitato da subito l'interesse anche di testate giornalistiche generaliste.

In particolare Vogue UK he dedicato una serie di articoli al metodo metabolic balance®.