Alimentazione fuori casa

 

Marco è un uomo di 48 anni che, per motivi professionali, è spesso tenuto a viaggiare. Per tale ragione, consuma la maggior parte dei sui pasti lontano da casa ed in compagnia di persone non familiari. 

 

Errate abitudini alimentari avevano portato Marco ad un aumento del peso corporeo con massa grassa concentrata nella zona ombelicale.

L'alimentazione inadeguata e l'aumento del peso corporeo, avevano altresì portato ad un calo delle energie vitali ed all'incapacità a praticare attività sportiva con costanza.

 

L'obiettivo di Marco era imparare a mangiare meglio, diminuire il peso corporeo, ritrovare energia e motivazioni per tornare a praticare regolarmente attività fisica.

 

Nome: Marco Rossi*

Genere: maschio

Età: 48 anni

Peso: Kg 90

 

Altezza: cm 178

Circonferenza ombelicale: cm 105

Circonferenza fianchi: cm 107

 

Non si evidenziavano valori ematici significativamente fuori dalla norma.

Marco è sin da subito riuscito a seguire le indicazioni del piano senza particolari difficoltà. La scelta degli alimenti è stata semplice da inserire nel suo ritmo quotidiano. Pur non potendo seguire in maniera puntuale le indicazioni relative alle quantità (non aveva la possibilità di pesare i cibi ad ogni pasto) regolava le quantità secondo ragionevolezza rispettando invece in modo puntuale gli alimenti e le combinazioni proposte.

 

Marco non ha mai avvertito particolare sensazione di appetito ed ha presto riscontrato un incremento delle energie vitali. Marco dopo i primi 14 gg iniziava nuovamente a praticare attività fisica con costanza.

 

Nel corso della terza fase Marco, per ragioni professionali, si è trovato a dover spesso viaggiare. In tale periodo, pur non riusciendo a rispettare le prescrizioni del piano alimentare, ha continuato ad alimentarsi attenendosi alle 8 regole e concedendosi dei pasti liberi.

Marco ha imparato a gestire i periodi successivi ai viaggi (in modo tale da ridurre nuovamente il peso corporeo e tornare rapidamente allo status antecedente al viaggio) tornando a rispettare quanto previsto dal piano. Marco ha imparato a gestire la propria alimentazione nel corso dei frequenti viaggi utilizzando i momenti in cui non è in viaggio per tornare a rispettare in modo più puntuale quanto previsto dal piano alimentare.

 

Marco ha ottenuto una riduzione del peso corporeo di 5 kg ed una riduzione della circonferenza ombelicale di cm 7.

Marco ha inoltre raggiunto un alto livello di energia e motiviazioni a praticare attività fisica.

Infine, Marco ha anche perso voglia a mangiare la carne, ed ascoltando il proprio corpo ha iniziato a sostituirla con altre proteine, favorendo ulteriormente lo stato di salute dell'organismo.

Prima di conoscere il metodo metabolica balance basavo la mia alimentazione su errate convinzioni ed avevo l’insana abitudine al “fai da te”.
L’aumento di peso aveva fatto si che l'attività fisisca risultasse un peso piuttosto che un toccasana. Dal punto di vista mentale veniva “rifiutata” al solo pensiero…

Il metodo metabolica balance ha cambiato la mia vita.

 

Marco

 

 
* Nome di fantasia